area riservata
login
password
Rete Provinciale delle Bibblioteche della Provincia di Massa Carrara
Rete Provinciale delle Biblioteche della Provincia di Massa Carrara
Provincia di Massa Carrara
Provincia di Massa Carrara
Regione Toscana
Regione Toscana
 
   Percorsi formativi
    La spedizione scientifica di Alessandro Malaspina in America e Oceania (1789-1794)
« elenco percorsi    
1 Mostra
La mostra è stata realizzata dall'Archivio Museo dei Malaspina di Mulazzo e dal Museo Archivio della Memoria di Bagnone, in collaborazione con l'I.I.S. "Leonardo da Vinci"...
2 Alessandro Malaspina e la sua spedizione scientifica
Alessandro Malaspina progettò e realizzò, per la corona di Spagna, la più importante spedizione marittima e scientifica del Settecento. Fra il 1789 ed il 1794 furono...
3 Gli anni della formazione
Alessandro Malaspina nacque a Mulazzo il 5 novembre 1754 dal marchese Carlo Morello a da Caterina Meli Lupi dei principi di Soragna. A Roma, dal 1765 al 1773, fu convittore del Pontificio...
4 Le prime esperienze marinare
Nel 1775 Malaspina partecipò ad operazioni militari a Melilla e ad Algeri; dal 1777 al 1779 compì un primo viaggio alle Filippine; dal 1780 al 1782, trovandosi la Spagna in...
5 La preparazione della spedizione
Gli obiettivi della spedizione erano ambiziosi: ogni regione visitata sarebbe stata studiata sotto il profilo botanico, zoologico, mineralogico. Delle popolazioni indigene si sarebbero...
6 I principali protagonisti
Malaspina, comandante della “Descubierta”, volle che a comandare la “Atrevida” fosse l’ufficiale José Bustamante y Guerra. Comandanti in seconda delle...
7 L'itinerario ed i risultati della spedizione - La cartografia
La spedizione salpò da Cadice il 30 luglio 1789, attraversò l’Oceano Atlantico a giunse a Montevideo il 21 settembre. Dopo una sosta nel Río de la Plata furono...
8 I risultati del viaggio - Le regioni visitate
Malaspina scelse di non visitare la regione dei Caraibi poiché, essendo possedimento spagnolo da quasi tre secoli, la sua conoscenza poteva considerarsi sufficiente. Delle altre...
9 I risultati della spedizione - Le popolazioni incontrate
Gli ufficiali ed i naturalisti ovunque stabilirono ottime relazioni con gli indigeni, di cui annotarono costumi, credenze e canti. Nel dar notizia del rientro della spedizione così...
10 I risultati della spedizione - La botanica
Migliaia furono le specie botaniche, poco o per nulla conosciute, raccolte dai naturalisti della spedizione. Costoro formarono cospicui erbari - che in parte ci sono pervenuti e si...
11 I risultati della spedizione - La zoologia
I naturalisti, quando era possibile, impagliavano esemplari della fauna incontrata, allo scopi di inviarli al Gabinetto di Storia Naturale di Madrid. Quando ciò non era possibile, gli...
12 Il rientro in Spagna - Sette anni di segregazione
Il rientro della spedizione in Spagna fu salutato con grande entusiasmo. Ma nei cinque anni di lontananza dall’Europa molto era cambiato e Malaspina non se ne avvide. Durante il...
13 Il ritorno in Italia
Su pressione di Napoleone, a sua volta sollecitato da Francesco Melzi d’Eril, vice presidente della Repubblica Italiana, verso la fine del 1802 la segregazione di Malaspina fu...
 
   
Segreteria di rete  Responsabile: Francesca Guastalli - Archiviste: Monica Armanetti, Paola Bianchi
Tel. 0187.427834 - Fax 0187.429210   E-mail: biblioteca@comune.bagnone.ms.it
by Tor Graphics